Category Archives: Colazione

Chiffon cake al caffè con crema al cocco e ricotta

Buondì, e con la ricetta che vi propongo non potrebbe essere altrimenti…

Cosa c’è di meglio di una sofficissima, altissima e buonissima chiffon cake che ci attende a colazione? Beh, credo il fatto che, oltretutto, è al caffè 😉

Le dosi sono per 8 persone ma potete ridurle o aumentarle in proporzione, per la sua realizzazione è necessario lo stampo apposito da chiffon cake, in questo caso da 26-28 cm di diametro.

INGREDIENTI:

zucchero, 300 g

farina 00, 235 g

6 uova

acqua e caffè (metà e metà del totale), 160 g

olio di semi (meglio se di girasole), 120 g

un cucchiaino di bicarbonato

una bustina di lievito per dolci

una bustina di vanillina o un cucchiaino di aroma alla vaniglia

un pizzico di sale

PER LA CREMA:

ricotta, 250 g

miele (acacia o millefiori), 2 cucchiai

farina di cocco, 20 g

PREPARAZIONE: separate tuorli e albumi in due ciotole grandi.

Montate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una crema. Aggiungete acqua, caffè, olio, vanillina e mescolate sempre con la frusta.

Nell’altra ciotola montate a neve ferma gli albumi con un pizzico di sale, quindi incorporateli delicatamente e poco per volta al composto coi tuorli, mescolando dal basso verso l’alto con una spatola o un cucchiaio di legno.

A parte mescolate farina, bicarbonato e lievito, uniteli poi al composto “liquido” passandoli da un setaccio e poco alla volta, mescolando.

Prendete lo stampo, ungetelo e versatevi il composto. Cuocete in forno caldo e statico a 165 gradi 55 minuti, poi a 175 gradi per 10 minuti.

Sfornate, capovolgete su una gratella e lasciate raffreddare in questa posizione per almeno 5 ore. Il dolce si staccherà da solo.

Mentre la torta cuoce preparate la crema: in una ciotola mescolate con una frusta tutti gli ingredienti e ponete in frigo coperta con pellicola fino al momento di usarla per decorare. Io l’ho messa in una sac a poche con beccuccio a stella e ho realizzato tanti ciuffetti sulla superficie del dolce, ma spazio alla fantasia! 🙂


Saccottini al cioccolato senza uova

I saccottini, chi l’ha detto che si possono preparare solo con uova e burro?Beh, in questa ricetta non ne avrete bisogno, quindi oltre che golosissimi sono pure più leggeri e adatti anche a chi non tollera le uova. Riguardo ai latticini questi possono esser sostituiti con i loro simili di origine vegetale. Ideali per merenda, ma provateli a colazione inzuppati nel latte caldo…

Per la ricetta mi sono ispirata a quella di Fatto In Casa da Benedetta

Ingredienti per 12-14 saccottini:

ricotta, 250 g

zucchero, 120 g

latte, 120 ml

olio di semi di girasole, 100 ml

una bustina di lievito per dolci

farina 00, 500 g

una tavoletta di cioccolato fondente

Preparazione: in una ciotola mescola ricotta e zucchero ottenendo una sorta di crema. Aggiungi il latte, l’olio e mescola ancora. Unisci il lievito e mescola, amalgamando bene. Aggiungi poca farina per volta cominciando ad impastare. Trasferisci il tutto su un piano di lavoro infarinato e prosegui ad impastare, aggiungendo farina finchè la pasta non appiccica e risulta bella liscia.  Dividi la pasta in tre parti uguali. Copri il piano di lavoro con un foglio di carta forno infarinato e su di esso stendi col mattarello una parte dell’impasto in forma rettangolare e abbastanza sottile. Spezza il cioccolato e  ponilo sul lato più lungo in mucchietti distanziati fra di loro (per ogni sfoglia ne devono venire 4 o 5). Comincia ad arrotolare la sfoglia sul cioccolato aiutandoti con la carta forno, taglia col coltello dando forma ai  saccottini. Stesso procedimento per le altre parti della pasta. Trasferisci sulla teglia del forno e cuoci  a 180 gradi per 20- 25 minuti. Controlla comunque la cottura per non rischiare di colorirli troppo. Sforna, lascia raffreddare e cospargi con zucchero a velo.


Ciambella allo yogurt greco glassata al miele

Oggi il buongiorno me lo sono data così, con questa ciambella, semplice, soffice e buonissima! E mentre scrivo ho una ciambella pure sulle gambe…non sono impazzita,  questa ciambellina sarebbe la mia cagnolina, che se la dorme tranquillamente, appunto, acciambellata ^_^

La ricettina è per uno stampo di 23 cm di diametro, ma  potete tranquillamente aumentare le dosi.

Ingredienti:

farina 00, 145 g

zucchero, 150 g

3 uova

yogurt greco bianco, 150 g

olio di semi (per me girasole), 100 ml

1 bustina di vanillina

mezza bustina di lievito per dolci

miele liquido (per me acacia) q.b.

Preparazione: separate tuorli e albumi. In una ciotola miscelare farina, zucchero, vanillina e lievito, fate un buco al centro e versatevi lo yogurt, i tuorli e l’olio, mescolate il tutto ottenendo un composto omogeneo. Montate a neve ferma gli albumi e aggiungeteli al composto, mescolando delicatamente.  Imburrate e infarinate uno stampo per ciambella, versatevi il composto e infornate a 180 gradi per 40/45 minuti. Sfornate fate raffreddare nello stampo e poi sformate.  Glassate con il miele che preferite, ma vi consiglio di non scegliere quelli dal sapore troppo intenso.

DSC01570[1]

DSC01574[1]

 


Danubio al latte di riso con crema al pistacchio

Ehi, oggi è spuntato il sole!!… e infatti io mi son mezza raffreddata causa sbalzi continui di temperatura -.- che ci devo fare, sono molto sensibile 🙂

Una dell mie passioni, come già detto all’infinito, sono i lievitati, oggi vi propongo la ricetta del sofficiosissimo e buonissimo danubio; io lo preparo con latte di riso al posto di quello vaccino e lo farcisco con della squisita crema al pistacchio…risultato?? Una vera goduria! Chevvelodicoafà?? 😉 Ottimo per la colazione ma anche a merenda!

Ingredienti per uno stampo tondo di 26 cm di diametro:

farina manitoba, 530 g

latte di riso, 250 ml

olio di semi di girasole, 50 ml

zucchero, 60 g

un pizzico di sale

lievito di birra fresco, 25 g

un uovo

crema al pistacchio, circa 100 g

Preparazione: in una ciotolina fate sciogliere il lievito e lo zucchero nel latte , il quale dev’essere a temperatura ambiente. In un’ampia ciotola versate la farina e il sale, miscelate poi man mano unite tutti gli altri ingredienti, impastate e terminate con la miscela di latte e lievito. Trasferite sul piano di lavoro leggermente infarinato e impastate di nuovo per almeno 5 minuti, ottenendo una pasta bella liscia e che non appiccichi. Infarinate la ciotola, ponetevi di nuovo la pasta, coprite con un panno e lasciate lievitare per almeno due ore. Trascorso questo tempo riprendete la pasta e dividetela in 15 parti; con ognuna di esse formate una pallina, fatevi un incavo al centro, ponetevi un cucchiaino di crema al pistacchio e richiudete, ponete poi le palline nello stampo imburrato. Terminato di sistemare le palline lasciate lievitare coperto ancora un’ora. Scaldate il forno a 160 gradi e infornate per 30 minuti. Sfornate, fate raffreddare poi togliete dallo stampo. Spolverizzate a piacere con dello zucchero a velo.

DSC01432[1]

 

DSC01440[1]

DSC01437[1]

Con questa ricetta partecipo al CONTEST SUI LIEVITATI di Alice!!

contest sui lievitati []


Muffin all’avena e gocce di cioccolato

Non sono abituata a troppe cose belle tutte insieme, forse perchè me ne sono sempre accadute poche, e quelle poche sempre troppo distanti tra loro…. ma ora quel periodo va affievolendosi, era ora, penso…. 🙂 vi parlavo della mia imminente partenza per Londra, per la quale sono stra felice; ma ieri ho ricevuto un’altra buona nuova, ovvero che, dopo anni, finalmente avrò di nuovo occasione di partecipare come espositrice al mercatino dell’usato che si terrà nel mio paesello…sono troppo contenta!! Mi piace un sacco fare il mercatino, metter su la mia piccola bancarella, vedere tanta gente, passare una giornata diversa dal solito…insomma non vedo l’ora!!!
I muffin, uno dei miei dolcetti preferiti, ma stavolta in versione “light”, ovvero senza burro e senza uova, sempre irresistibili e velocissimi da preparare 🙂
Ingredienti per 6 muffin:

farina d’avena, 160 g
latte d’avena, 80 g
zucchero di canna, 80 g
olio e.v.o, 20 g
lievito per dolci, 3 cucchiaini
gocce di cioccolato, circa 50 g

Preparazione: scaldate il forno a 180 gradi. In una ciotola mettete tutti gli ingredienti e amalgamate, da ultimo unite il lievito e mescolate di nuovo. Se l’impasto dovesse venire troppo liquido aggiungete un po’ di farina. Prendete una teglia per muffin, mettete un pirottino di carta all’interno di ogni forma e versatevi il composto, riempiendo fino a circa i 3/4 di ognuno. Infornate e cuocete per 25 minuti. Lasciate raffreddare poi togliete dalle forme. Spolverizzate a piacere con zucchero a velo. 

2 Comments
POSTED IN:


Ciambella all’avena e limone

Buon pomeriggio/sera a tutti, che bella giornata è stata oggi, sembrava davvero primavera….peccato che da giovedì dovrebbe tornare l’inverno (io spero vivamente di no) 😀
Oggi vi propongo una ciambella, sofficissima, senza burro,senza uova, senza latte vaccino, senza trucco e senza inganno ^.^  velocissima da preparare, ideale quindi per ospiti all’ultimo minuto….e il top per colazione 🙂

Ingredienti per 6-8 persone:

latte d’avena, 300 g
farina d’avena, 300 g
zucchero di canna, 150 g
olio e.v.o., 30 g
succo di limone, 3 cucchiai
una bustina di lievito per dolci

Preparazione: Scaldate il forno a 180 gradi. Riunite tutti gli ingredienti in una ciotola e mescolate con una frusta a mano (potete fare anche con un robot da cucina) amalgamando bene e ottenendo un impasto abbastanza liquido, Ungete uno stampo per ciambella di 22-24 cm di diametro, versatevi il composto e infornate per 40 minuti. Sfornate, lasciate intiepidire poi togliete dallo stampo; fate raffreddare completamente e a piacere spolverizzate con zucchero a velo.


Maxi biscotti a cuore

Buongiorno, manco da un po’ lo so, ma in questi giorni ho avuto parecchie difficoltà a connettermi; i qua dalle mie parti ci sono state nevicate ed allagamenti, ergo siamo stati senza elettricità e il segnale per la connessione è sempre stato ballerino…ma meno male che ora è tornato tutto alla normalità 🙂
Manca poco a San Valentino, la festa di tutti, e dico TUTTI gli innamorati…mica solo delle coppiette 😉 ma anche dell’amore in tutte le sue sfaccettature, l’amore per i propri parenti, per i propri animali, per i propri figli…. così, oggi vi lascio una ricettina facile e dolcissima, maxi biscotti di simil frolla uniti da un leggero strato di marmellata….eh si, anche questi biscotti cercano la loro anima gemella….
Ingredienti per 10 biscotti:

burro ammorbidito, 250 g
zucchero, 350 g
farina 00, 600 g
lievito per dolci, 10 g
3 uova
una bustina di vanillina o mezza fialetta di aroma alla vaniglia
marmellata ai frutti di bosco (o lamponi), q.b.
zucchero a velo, q.b.

 

Preparazione: in una ciotola lavorate con le mani il burro e lo zucchero, impastando bene. Unite la farina setacciata assieme al lievito, la vanillina e impastate ancora, poi unite le tre uova; lavorate fino ad avere una pasta liscia, avvolgetela con della pellicola e ponete in frigo per almeno un’ora.
Riprendete la pasta e, su di un piano infarinato, stendetela col mattarello in una sfoglia di circa 1 cm di spessore. Con un coppapasta a forma di cuore ricavate 20 biscotti e, con un coppapasta a cuore più piccolo, forate al centro 10 di questi. Scaldate il forno a 170 gradi. Foderate una teglia con carta forno e ponetevi sopra i biscotti (non troppi per volta e ben distanziati) e infornate per 15 minuti. Fate raffreddare completamente i biscotti per almeno un’ora.
Assemblate i biscotti spalmando un cucchiaino abbondante di marmellata su ogni biscotto “intero” e su ognuno di essi ponetene uno “forato”, facendo una leggera pressione. Spolverizzate a piacere con zucchero a velo.

 

 


Plumcake semintegrale all’arancia e gocce di cioccolato

Adoro i plumcake, per me la colazione con esso ha tutto un altro sapore; infatti appena posso lo preparo….ne andiamo molto ghiotti sia io che compagno 🙂 Quello che vi propongo oggi lo preparo con una parte di farina di riso e una parte integrale, con tanto succo d’arancia e golose gocce di cioccolato…una combinazione perfetta per far partire la giornata al meglio!

Ingredienti per 4 persone:

zucchero, 100 g
burro fuso, 60 g
2 uova
latte, 60 ml
succo di 2 arance
una bustina di vanillina
farina integrale, 75 g
farina di riso, 75 g
gocce di cioccolato, 50 g
fecola di patate o maizena o amido di mais, 30 g
un pizzico di sale
mezza bustina di lievito per dolci

Preparazione: montate lo zucchero e le uova con una frusta, unite il burro, la vanillina e mescolate. Versate il latte, il succo d’arancia e mescolate di nuovo. Setacciate le farine,la fecola e il lievito direttamente dentro al composto, aggiungete un pizzico di sale e mescolate.
 Scaldate il forno a 180 gradi.
Rivestite uno stampo da plumcake non troppo grande (io ne uso uno di 24 x 13 cm) con della carta forno, versatevi il composto e distribuitevi le gocce di cioccolato, mescolate leggermente con un cucchiaio e infornate per 25 minuti. Sfornate e fate raffreddare prima di togliere la carta forno.


Torta alla panna montata con le mele

Buongiorno!! Oggi, tanto per cambiare un po’ :D, vi propongo un dolce, buono, sofficissimo e ideale per la colazione o una bella merenda…e poi personalmente adoro i dolci con le mele….
E domani sera finalmente ci si maschera!! eheh io farò la diavoletta, il mio fidanzato “scream” che coppia eh? ahahaha 😀 e voi vi travestirete? o comunque festeggerete halloween? ^_^ 
Per noi questo weekend è proprio all’insegna dei travestimenti…domani sera halloween, e domenica per il Lucca comics!! Sono emozionata !!! 😀 
Ingredienti per uno stampo di 24 cm di diametro (consiglio a cerniera):

panna fresca, 500 ml
3 uova 
farina 00, 270 g
zucchero semolato, 180 g
mezza bustina di lievito in polvere
3 mele Golden
succo di limone q.b.
zucchero di canna q.b.
zucchero a velo q.b.

Preparazione: sbucciate le mele, tagliatele a spicchi e poi a fettine, ponetele in un piatto e bagnatele con del succo di limone; tenete da parte.
In una ciotola versate la panna fredda di frigo e montatela finchè risulta ben soda. Aggiungete ora un uovo per volta, amalgamando bene ad ogni aggiunta sempre con lo sbattitore (o planetaria).
In un’altra ciotola setacciate la farina ed il lievito, unitevi lo zucchero semolato e mescolate. Unite il composto di farina e zucchero alla panna, poco per volta, mescolando ad ogni aggiunta.
Scaldate il forno a 180 gradi.
Imburrate e infarinate lo stampo, versatevi il composto ottenuto e livellate. Disponetevi sopra a raggiera le mele, cospargete con dello zucchero di canna e infornate. Cuocete per 40 minuti, sfornate e fate raffreddare bene prima di togliere dallo stampo. Spolverizzate a piacere con zucchero a velo.


Viva la semplicità, il ciambellone con yogurt alla fragola

Buon lunedì a tutti ^_^ mi tocca ritirare quanto detto pochi giorni fa, ovvero che l’estate fosse giunta al termine…son già tre quattro giorni che è tornato il caldo!!! E infatti io ne ho sentite le conseguenze…sono stata poco bene -.- uff….vabbè, tanto gli sbalzi di temperatura ormai non sono l’eccezione ma la regola ^_^
Oggi vi propongo una cosina davvero semplice, ma ottima per la colazione, o anche per la merenda 🙂 un ciambellone…. buono, sofficissimo e…che sà di fragola ^_^

Ingredienti per 4-6 persone (stampo da ciambella di 22 cm di diametro)

farina 00, 187 g
2 uova
zucchero, 125 g
yogurt alla fragola, 150 ml
olio di semi, 40 ml
mezza bustina di lievito per dolci

Preparazione: lavorate con una frusta a mano le uova e lo zucchero, ottenendo un composto cremoso e spumoso. Versate l’olio. lo yogurt e mescolate amalgamando bene; unite la farina e il lievito setacciati e mescolate. Imburrate e infarinate lo stampo, versatevi il composto, livellate e cuocete a 180 gradi per 35 minuti. Sfornate e fate raffreddare del tutto prima di togliere dallo stampo.