Tag Archives: lasagne

Lasagna di carasau con verdure e stracchino

Buonforno!! Ehm, cioè…buongiorno!! E infatti vi propongo una ricetta in cui si deve utilizzare proprio il tanto amato forno durante la stagione estiva..perchè io mica ci riesco a starci lontano per troppo tempo…comunque sia non vi chiedo di usarlo per ore, ma solo una mezz’oretta…e credetemi ne vale davvero la pena!

Ingredienti per 4 persone:

pane carasau, 120 g

2 zucchine

2 melanzane non troppo grandi

stracchino, 300 g

formaggio grattugiato (parmigiano, grana, pecorino..), 80 g

brodo vegetale caldo, circa 500 ml

sale

olio evo

prezzemolo tritato, una manciata

Preparazione : pulite e lavate le verdure, tagliatele a fette sottili nel senso della lunghezza e passatele in padella con poco olio e per pochi minuti. Ponete le fette su un piatto e tenete da parte. Prendete una pirofila (io uso pirofila rettangolare 25×16 cm), ungetela con olio anche sui bordi. Fate un primo strato con le verdure e cospargete con  un pizzico di sale. Procedete con uno strato di carasau (40 g), bagnate con un mestolino di brodo e fate un altro strato di verdure, salate, aggiungete qualche cucchiaiata di stracchino e una manciata di formaggio grattugiato. Proseguite con uno strato di carasau, brodo, verdure, stracchino e formaggio fino a terminare gli ingredienti, dovrebbero venire tre strati, l’ultimo dei quali dev’essere di verdure stracchino e formaggio grattugiato. Cospargete la superficie col prezzemolo e infornate a 180 gradi per 30 minuti (se durante la cottura vedete che la superficie scurisce troppo abbassate a 170 gradi). Ottime sia calde che fredde.

DSC01538[1]

 

 

DSC01539[1]

 


Lasagne vegetariane con verdure e mozzarella

Buongiorno a tutti! eh…meno male che oggi le previsioni del tempo avevano messo pioggia…c’è un gran sole! Ahahaha vabbè, in tre giorni tre climi diversi….lunedì caldissimo, ieri diluvio e freddo, oggi caldo ancora…poi uno come fa a non ammalarsi? Per me se non piove tanto meglio, non solo perchè la pioggia la odio a prescindere :D, ma anche perchè così i lavori nella mia casetta procedono per il meglio, visto che siamo agli sgoccioli ^_^
Oggi vi propongo una bella lasagna in tema con l’arrivo della bella stagione (almeno, in teoria dovrebbe esser cosi), ricca di verdure, bella da vedere perchè tutta colorata e assolutamente divina da mangiare!

Ingredienti per 4-6 persone:

sfoglie per lasagne verdi (io uso quelle secche), 150 g
una carota
una cipolla bianca
funghi champignon, 200 g
2 grossi peperoni, uno rosso e uno giallo
un mazzetto di rucola
olive nere snocciolate, 100 g
pesto alla genovese pronto, 190 g
mozzarella, 275 g
formaggio grattugiato (grana o parmigiano), 100 g
un litro di brodo vegetale caldo
 un cucchiaino di zenzero
un cucchiaio di erba cipollina tritata
olio e.v.o.
sale e pepe

Preparazione: pulite i funghi e tagliateli a pezzetti, fate lo stesso anche con i peperoni e tenete da parte. Pulite la carota e la cipolla, tritatele finemente e fatele soffriggere in 2-3 cucchiai d’olio. Unite i funghi e i peperoni, salate, pepate e aggiungete anche lo zenzero, l’erba cipollina, la rucola tritata e fate cuocere cosi un paio di minuti, poi unite il brodo e proseguite la cottura a fiamma media finchè il brodo è quasi del tutto evaporato (circa 20 minuti). Verso la fine della cottura unite anche le olive sgocciolate, spegnete il fuoco e tenete da parte. Tagliate a pezzetti la mozzarella. Ponete sul fuoco una pentola con abbondante acqua, portate a bollore e cuocetevi le sfoglie di pasta, quando sono cotte trasferitele in una ciotola con acqua fredda. Prendete una teglia (io ho usato una teglia rettangolare in alluminio usa e getta da 6 porzioni), coprite la base con poco pesto, fate un primo strato di pasta, poi uno strato di verdure, mettete qualche pezzetto di mozzarella, ancora un po’ di pesto e cospargete col formaggio grattugiato, poi ancora uno strato di pasta e ripetete lo stesso procedimento, terminando con le verdure la mozzarella, il pesto e il formaggio, versate un filo d’olio sulle lasagne e infornate a 180 gradi per 25/30 minuti.