Tag Archives: limone

Torta fredda al limone

Arriva l’estate, il caldo, ecc ecc… voglia di dolcino ma senza accendere il tanto in questo periodo temuto forno? Bene, facciamo una tortina semplice, fresca e super buona (e bella, che non guasta); torta fredda al limone, le dosi sono per uno stampo 24 cm di diametro.

PER LA BASE:

biscotti secchi, 250 g

burro fuso, 105 g

PER LA CREMA:

panna fresca, 500 ml

yogurt al limone, 250 ml

zucchero a velo, 3 cucchiai

succo di mezzo limone

4 fogli di gelatina

PER LA GELEE’ AL LIMONE:

acqua, 300 ml

fecola, 50 g

zucchero a velo, 50 g

succo di limone 50 g

una fialetta di aroma al limone

qualche goccia di colorante alimentare in gel giallo

PREPARAZIONE: prepariamo la base; mettete i biscotti nel mixer e frullate fino a renderli finissimi, mescolateli dunque al burro fuso con un cucchiaio. Ricoprite tutto lo stampo (meglio se a cerniera) con carta forno, base e bordi. Versatevi i biscotti e premete il composto su tutta la base col dorso di un cucchiaio, compattando bene. Ponete in frigo.

Intanto prepariamo la crema; mettete in ammollo in acqua fredda la gelatina. In una ciotola abbastanza capiente montate la panna. Quando è quasi montata del tutto unitevi lo zucchero a velo, continuando a montare. Unitevi un vasetto di yogurt alla volta, mescolando delicatamente con una spatola dopo ogni aggiunta. In un pentolino versate il succo, unite due cucchiai d’acqua e la gelatina strizzata, ponete dunque sul fuoco mescolando con un cucchiaio finchè la gelatina sarà completamente sciolta. Fate intiepidire e unite la gelatina alla crema, mescolate con la spatola.

Riprendete la base, versatevi sopra la crema e livellatela, ponete di nuovo in frigo per almeno due ore.

Trascorso questo tempo prepariamo la geleè; in un pentolino versate l’acqua e, utilizzando una frusta a mano, scioglietevi bene prima la fecola poi lo zucchero a velo. Unitevi il succo, l’aroma e qualche goccia di colorante (che metterete a seconda di come la vorrete colorata), mescolate ancora, ponete sul fuoco e girando sempre con la frusta fate cuocere a fuoco basso finchè non si addensa. Lasciate intiepidire.

Prendete la torta, versatevi sopra la geleè e livellatela. Riponete in frigo per almeno altre due ore. Aprite la cerniera e staccate delicatamente la torta dai bordi, aiutandovi con un coltellino o una piccola spatola. Fate scivolare la torta su un piatto da portata, aiutandovi sempre con una spatola per staccare delicatamente la base.

Togliete la torta dal frigo solo al momento di servirla.

 


Ciambella al limone…senza bilancia!

Si fa in 5 minuti, non c’è bisogno di una bilancia ma solo di un cucchiaio.. et voilà, una ciambella morbidisssssima e buonissima!!! Ideale per la colazione, ma adatta ad ogni occasione…

Ingredienti per uno stampo da ciambella di 23 cm di diametro:

3 uova

un pizzico di sale

12 cucchiai di zucchero

10 cucchiai d’olio di semi (girasole o arachidi)

10 cucchiai di latte

6 cucchiai di succo di limone

16 cucchiai di farina 00

1 bustina di lievito per dolci

Preparazione: in una ciotola sbattete le uova e il sale con una frusta elettrica, aggiungete gli altri ingredienti nell’ordine indicato, mescolando ad ogni aggiunta.

Scaldate il forno a 180 gradi.

Ungete uno stampo da ciambella, versatevi il composto e infornare per 40 minuti. Sfornare e lasciar raffreddare poi togliere dallo stampo.

A piacere spolverizzare con zucchero a velo.