Tag Archives: parmigiano

Flan di lattuga e spinaci alla curcuma

Moooo… È da marzo che non pubblicavo piú nulla?? Dovrei mettermi in punizione da sola, e a vita, ahahah 🙂 Se vi offro questo meraviglioso flan mi perdonate? 😉 In questo periodo mio babbo ha molta lattuga nel suo bell’orticello, ma sapete, dopo un po’ stufa a mangiarla sempre nello stesso modo, condita con olio sale e al massimo una spruzzata di aceto… E allora, ho cercato un modo diverso di utilizzarla; ed eccolo qua, un gustosissimo flan “in verde” aromatizzato dalla magica curcuma!

Ingredienti per 6 persone:

lattuga, 200 g

spinaci, 500 g

3 porri

uno spicchio d’aglio

mezzo cucchiaino di curcuma

4 uova

panna da cucina, 200 ml

parmigiano o grana grattugiato, 80g

Provolone grattugiato, 70 g

Un cucchiaio di prezzemolo tritato

sale pepe olio evo

Preparazione: lavate e asciugate la lattuga, dunque tagliatela a striscioline. Sbollentate in acqua e sale gli spinaci per un minuto, scolateli, strizzateli e tritate grossolanamente. Tritate finemente l’aglio e fatelo soffriggere in padella con tre cucchiai d’olio, unite i porri tagliati a rondelle non troppo grosse e rosolate per 7-8 minuti. Unite la lattuga e gli spinaci, regolate di sale e pepe; aggiungete la curcuma, il prezzemolo e fate insaporire qualche minuto, spegnete il fuoco e fate intiepidire.

In una ciotola rompete le uova, unite la panna, i formaggi e mescolate bene, regolando di sale e pepe. Prendete uno stampo di 22 cm di diametro (oppure rettangolare di media grandezza) e foderate con carta  forno. Versate nello stampo le verdure, stendendole per tutta la base di esso. Unite ora il composto di uova e panna.

Cuocete in forno a 200 gradi (statico) per circa 30 minuti. Sfornate, fate almeno intiepidire e togliete dallo stampo.

imageimage


Cestini di parmigiano con insalata esotica

Eccomi con la mia seconda proposta per #prchef2015! Quando amo questo concorso, eh si, perchè dove c’è semplicità, ci sono io…qualità che amo, in generale, non solo in cucina..

Questa volta arrivo con una ricettina originale, diversa dal solito, particolare ma al tempo stesso davvero semplice!!

DSC01519[1] 2

Ingredienti per 2 persone:

parmigiano reggiano 24 mesi grattugiato, 80 g

mezzo avocado

melone cantalupo, 80 g

10 code di gambero fresche

inoltre:

olio e.v.o.

sale

glassa di aceto balsamico

Preparazione: anzitutto preparate i cestini; scaldate una padella antiaderente di 22-24 cm di diametro, cospargetevi per tutta la superficie il parmigiano (40 g per volta) in modo uniforme, attendete che si sciolga, dunque togliete dal fuoco e con una spatola raccogliete la cialda, posizionatela su di una ciotola capovolta (non troppo grande) date forma di cestino e lasciate raffreddare. Procedete ugualmente per la seconda cialda.  Sgusciate i gamberi, privateli del loro “filo nero” sul dorso e  lasciate loro la “coda”. Scaldate una piastra (o padella) antiaderente, mettetevi un giro d’olio e cuocetevi i gamberi finchè assumono un bel colore arancio, salateli e  tenete da parte. In una ciotola tagliate a dadini l’avocado e il melone, unitevi i gamberi, aggiustate di sale, date un giro d’olio e mescolate. Dividete l’insalata in ogni cestino di parmigiano e terminate con qualche goccia di glassa al balsamico.

DSC01521[1]

DSC01523[1]

3 Comments
POSTED IN:


Crème Bruleè al parmigiano reggiano con pancetta caramellata

Anzitutto volevo ringraziare Parmigiano Reggiano per avermi dato la possibilità di partecipare a #PRCHEF2015, per me è un grande onore davvero, oltre che divertimento, grazie!!

Per me la semplicità in cucina non è l’eccezione, ma la regola. Il mio mantra è proprio questo, come nella vita di tutti i giorni, le cose semplici sono sempre le migliori. Non è importante preparare un piatto super elaborato, ma lo è invece la qualità degli ingredienti, dalla quale dipende tutto.

E così, ho pensato che questo contest facesse proprio al caso mio, dove la semplicità la fa da padrone.

DSC01486[1] 2

Ho pensato di preparare questa crème bruleè, perchè è un piatto davvero semplicissimo, ma super gustoso, grazie al contrasto dolce-salato e alla consistenza soffice della crema con quella croccantina della sua superficie.

Ingredienti per 4 cocottine:

Parmigiano Reggiano 36 mesi, 50 g

panna fresca liquida, 400 ml

3 tuorli d’uovo

Pancetta dolce a cubetti, 60 g

inoltre:

qualche fogliolina di salvia

un pizzico di noce moscata

sale e pepe

zucchero di canna

Preparazione: in un pentolino portate fin quasi ad ebollizione la panna, dunque spegnete il fuoco, aggiungetevi un pizzico di sale, uno di pepe e uno di noce moscata; lasciate intiepidire. Nel frattempo in una ciotola sbattete i tuorli con una frusta elettrica fino ad ottenere un composto cremoso, gonfio, spumoso e di colore giallo chiaro. Versate a filo la panna sulle uova, mescolando con una frusta a mano e non troppo velocemente. Unite poi il parmigiano, poco per volta e sempre mescolando. Terminate con l’aggiunta della salvia (2-3 foglioline) tritata fine e mescolate. Versate il composto in 4 cocottine, ponetele in una teglia, riempitela con acqua arrivando circa a metà delle cocotte e cuocete in forno caldo a 150 gradi per 40/45 minuti. Se la superficie della crema scurisce troppo, coprite con un foglio d’alluminio. Al termine sfornate e fate almeno intiepidire. Distribuite su ogni cocotte dello zucchero di canna (mezzo cucchiaio) e caramellizzate con l’apposito cannello oppure passate sotto al grill del forno per 3-4 minuti. In una padella antiaderente fate sciogliere circa due cucchiai di zucchero di canna, unitevi la pancetta e fate cuocere un paio di minuti. Distribuite subito la pancetta sulle cocottine.

DSC01501[1]

 

 

 

 

DSC01505[1]

DSC01509[1]

DSC01507[2]

9 Comments
POSTED IN: