Tag Archives: pasta ripiena

Tortellini con ripieno di prosciutto crudo e parmigiano

Come vola il tempo…pochi giorni e siamo di nuovo a Natale..dico di nuovo perchè mi sembra di averlo festeggiato ieri, e invece è già passato un anno, mah, quest’anno, almeno per me, è davvero volato…sarà perchè questo è stato, finalmente, un anno trascorso a meraviglia…per il semplice motivo di aver trovato il vero amore, per aver ricevuto tante soddisfazioni, per aver conosciuto persone nuove, sia “realmente” che “virtualmente” rivelatesi un tesoro scoperto lungo il cammino….questo potrei dire che è il primo anno che trascorro così bene, certo gli ostacoli ci sono sempre, ma ho avuto modo di constatare che ho imparato a farvi fronte a testa alta, e tutto questo grazie a ciò che di più prezioso ho trovato…l’amore…che mi ha cambiato la vita… <3 ora a breve ci sarà un altro piccolo ostacolo, ma anche questo lo si supererà, come ho sempre fatto, così da poter chiudere in bellezza questo frettoloso 2013 ^_^
Oggi vi lascio una ricetta tipica della tradizione romagnola, e che in particolare viene rispolverata in questo periodo natalizio…i tortellini, io li preparo con un ripieno gustosissimo a base di prosciutto crudo e parmigiano…questi tortellini sono adatti sia consumati in un buon brodo di carne oppure anche asciutti conditi con un bel ragù di carne ma ottimi con qualsiasi condimento…persino in bianco 😉
Ingredienti per 6 persone:

farina 0, 600 grammi
6 uova
un pizzico di sale
prosciutto crudo a fette, 150 g
parmigiano grattugiato, 90 g
ricotta di mucca, 250 g
pepe
noce moscata

Preparazione: tagliate grossolanamente le fette di prosciutto e mettetele nel bicchiere del mixer assieme al parmigiano e frullate fino a tritare molto finemente il prosciutto. Trasferite in una ciotola e unite la ricotta, una macinata di pepe e un pizzico di noce moscata, mescolate amalgamando bene. Tenete il ripieno da parte.
Sul piano da lavoro fate la fontana con la farina, sgusciatevi al centro le uova, unite un pizzico di sale e cominciate a sbatter le uova con una forchetta, poi unite man mano la farina dai bordi, cominciate dunque ad impastare, (aggiungete un goccio d’acqua se dovete legar meglio la pasta o poca farina se risulta appiccicosa) formando una palla liscia e omogenea. Ponete la pasta in un sacchetto di carta o copritela con un panno e fatela riposare dieci minuti. Trascorso questo tempo infarinate il piano da lavoro e stendete la pasta col mattarello in una sfoglia piuttosto sottile (cercate di non infarinare troppo per evitare che secchi in fretta ). Tagliate la sfoglia con la rotellina tagliapasta in strisce larghe circa 5 cm, ricavate poi da ogni striscia dei quadretti di 5 cm x 5cm. Riprendete il ripieno e con esso riempite tutti i quadretti mettendo al centro di ognuno mezzo cucchiaino di ripieno.

 Per ogni quadretto procedete così: ripiegate un angolino su un altro in diagonale, formando un triangolo, schiacciate i bordi, ripassateli con la rotellina tagliapasta e unite tra di loro i due angoli alla base del triangolo. Ed ecco pronti i vostri tortellini! ^_^


sacchettini al radicchio con panna e speck e Muffin!

No, non sono due ricette in un unico post, Muffin è il nome del mio piccolo pelosetto dolcissimo, un coniglietto nano, preso ad una fiera domenica scorsa…non ho saputo resistergli!  ^_^ Eccolo qui:

un nome più dolce di così non potevo trovarlo, no? ahahahah ^_^
Ora passo alla vera ricetta, sacchettini di pasta all’uovo fatti a mano con un sugo di panna e speck, una vera delizia!
Ingredienti per 4 persone:

farina 00, 400 g
4 uova
1 tuorlo
 ricotta (di mucca o di pecora), 300 g
radicchio rosso, 300 g
parmigiano o grana grattugiati, 20 g
panna da cucina, 200 ml
speck tagliato a “stick”, 100 g
sale e pepe

Preparazione: cominciamo preparando la pasta all’uovo: su di una spianatoia ponete la farina a fontana, al centro sgusciatevi le 4 uova, unite un pizzico di sale e sbattete con una forchetta; unite verso il centro della fontana poca farina per volta, impastando con le mani. Lavorate a lungo fino ad aver una pasta bella liscia, avvolgetela in un panno e lasciatela riposare per circa mezz’ora. Intanto preparate il ripieno: in una ciotola ponete la ricotta e lavoratela in crema con una forchetta, unite il tuorlo, il radicchio tritato finemente, il parmigiano, aggiustate di sale e pepe e mescolate bene. Riprendete la pasta e stendetela col mattarello sulla spianatoia infarinata; dovete ottenere una sfoglia abbastanza sottile. Tagliate la pasta in quadrati di circa 10 cm di lato. al centro di ognuno sistemate un cucchiaino di ripieno, bagnate con poca acqua i bordi del quadrato e richiudete a sacchettino, sigillando bene. Prendete ora una padella, versatevi un filo d’olio evo e fate rosolare bene lo speck, pepate leggermente e unite la panna, cuocete due minuti poi spegnete il fuoco. Portate a bollore abbondante acqua salata, nella quale dovrete aggiungere un paio di cucchiai d’olio, lessate i sacchettini per due o tre minuti, scolate,  versate nella padella con il sugo e saltate. Servite ben caldi! ^_^


Cannelloni di crèpes al prosciutto

Un primo con la ‘p’ maiuscola davvero gustoso e nutriente…insomma successo garantito 😉

CANNELLONI DI CRE’PES AL PROSCIUTTO
Ingredienti per 4 persone:

farina bianca, 100 g
latte, 300ml
un uovo + un tuorlo
mozzarella, 300 g
prosciutto cotto a fette sottili, 150 g
parmigiano grattugiato, 50 g
burro, 50 g
besciamella, 300 ml
sale e pepe

Preparazione: per fare la pastella delle crèpes anzitutto mettiamo in una ciotola l’uovo e il tuorlo, aggiungiamo un pizzico di sale e, intanto che sbattiamo con una frusta, uniamo la farina setacciata. Quando questi ingredienti sono amalgamati cominciamo a versare a filo il latte, mescolando sempre.
Prendete un padellino antiaderente e fateci sciogliere un piccolo pezzetto di burro, quindi versate un mestolo di pastella e girate la padella tenendola per il manico in modo che la pastella copra tutta la base. Cuocete la crèpe su entrambi i lati poi sistematela in un piatto; continuate con tale procedimento fino ad esaurimento della pastella.
Farcite le crèpes con fette di prosciutto e di mozzarella e arrotolatele formando i cannelloni.
Imburrate una pirofila e adagiatevi i cannelloni, ricopriteli con besciamella e parmigiano e infornate a 190 gradi per circa 20 minuti.

nella foto li ho fatti senza cottura in forno con la besciamella, ma sono comunque una delizzzzia! ^_^