Tag Archives: Spinaci

Flan di lattuga e spinaci alla curcuma

Moooo… È da marzo che non pubblicavo piú nulla?? Dovrei mettermi in punizione da sola, e a vita, ahahah 🙂 Se vi offro questo meraviglioso flan mi perdonate? 😉 In questo periodo mio babbo ha molta lattuga nel suo bell’orticello, ma sapete, dopo un po’ stufa a mangiarla sempre nello stesso modo, condita con olio sale e al massimo una spruzzata di aceto… E allora, ho cercato un modo diverso di utilizzarla; ed eccolo qua, un gustosissimo flan “in verde” aromatizzato dalla magica curcuma!

Ingredienti per 6 persone:

lattuga, 200 g

spinaci, 500 g

3 porri

uno spicchio d’aglio

mezzo cucchiaino di curcuma

4 uova

panna da cucina, 200 ml

parmigiano o grana grattugiato, 80g

Provolone grattugiato, 70 g

Un cucchiaio di prezzemolo tritato

sale pepe olio evo

Preparazione: lavate e asciugate la lattuga, dunque tagliatela a striscioline. Sbollentate in acqua e sale gli spinaci per un minuto, scolateli, strizzateli e tritate grossolanamente. Tritate finemente l’aglio e fatelo soffriggere in padella con tre cucchiai d’olio, unite i porri tagliati a rondelle non troppo grosse e rosolate per 7-8 minuti. Unite la lattuga e gli spinaci, regolate di sale e pepe; aggiungete la curcuma, il prezzemolo e fate insaporire qualche minuto, spegnete il fuoco e fate intiepidire.

In una ciotola rompete le uova, unite la panna, i formaggi e mescolate bene, regolando di sale e pepe. Prendete uno stampo di 22 cm di diametro (oppure rettangolare di media grandezza) e foderate con carta  forno. Versate nello stampo le verdure, stendendole per tutta la base di esso. Unite ora il composto di uova e panna.

Cuocete in forno a 200 gradi (statico) per circa 30 minuti. Sfornate, fate almeno intiepidire e togliete dallo stampo.

imageimage


I miei crescioni agli spinaci

Ciao a tutti! Da brava romagnola oggi vi propongo un’altra mia versione dei crescioni, ovvero con un ripieno di spinaci…da leccarsi i baffi!! Come vi avevo già detto io per i crescioni uso lo stesso impasto della piada romagnola, vengono più morbidi e…buoni!!

Ingredienti per circa 12 crescioni:
per la pasta:

farina 00, 500 g
strutto, 130 g
un cucchiaio di miele (acacia o millefiori)
un pizzico di bicarbonato
10 g di sale
latte q.b.

per il ripieno:

spinaci freschi già puliti, 1 kg
formaggio spalmabile (tipo philadelphia), 175 g
formaggio grattugiato (parmigiano e pecorino) in tutto 80 g
2 formaggini
pancetta dolce a cubetti, 150 g
un pizzico di noce moscata
sale e pepe

Preparazione: lessate gli spinaci per pochi minuti in abbondante acqua bollente, scolate e strizzate bene; tritate abbastanza finemente e ponete gli spinaci in una ciotola. Cuocete la pancetta, facendola quasi abbrustolire, tritate anch’essa abbastanza fine, unitela agli spinaci assieme a tutti gli altri ingredienti per il ripieno e mescolate amalgamando il tutto. Tenete da parte.
Preparate ora la pasta: in una ciotola ponete la farina e tutti gli altri ingredienti, cominciate a impastare aggiungendo man mano il latte fino ad ottenere una pasta morbida e liscia; ponetela in un sacchetto di nylon (quelli per congelare gli alimenti) e lasciate riposare almeno una ventina di minuti.
Riprendete la pasta, rilavoratela leggermente e fatene una sorta di cilindro, che dividerete in pezzi da circa 80 grammi (dovrebbero venirne 12). Prendete un pezzetto di pasta, fatene una pallina e stendetela col mattarello, infarinando leggermente il piano di lavoro, in una sfoglia non troppo sottile e rotonda. Spalmate una cucchiaiata di ripieno su metà della sfoglia, poi richiudetela formando una mezza luna, ritagliando i bordi con la rotella taglia pasta; stesso procedimento per tutti gli altri pezzi di pasta. Scaldate una piastra sul fuoco tenendolo a fiamma media; quando è calda, cuocete i vostri crescioni un minuto- un minuto e mezzo per lato, cuocete anche il bordino intero, ovvero la piegatura della mezzaluna. Una volta cotti trasferiteli in un vassoio di carta o (come vedete in foto) sul tagliere 😀 .
Pronti in tavola!! ^_^
Ottimi sia caldi che freddi.